Porte a tenuta ermetica

Hospital Division 
 

Gli ingressi pensati e progettati per i reparti operatori


Le porte posso essere realizzate in diverse tipologie come: scorrevoli, battenti, a tenuta ermetica o semplice.

E’ possibile scegliere anche la finitura in acciaio inox o in alluminio e laminato plastico in diverse colorazioni.

In qualsiasi tipologia o finitura è possibile renderle anti X con anima di pb.




  • Locali di preparazione pre operatoria
  • Sale operatorie
  • Sale risveglio
  • Locali di lavaggio e vestizione dell’equipe chirurgica
  • Locali di sterilizzazione
  • Zone filtro

 

Le caratteristiche principali

Finitura

Si può scegliere in acciaio inox o in alluminio e laminato plastico in diverse colorazioni.


Motore

Ogni porta viene movimentata con un motore di ultima generazione a risparmio energetico che assicura silenziosità, durata nel tempo e poca manutenzione.



Sicurezza

Ogni porta viene azionata tramite un sensore a sfioramento, evitando così il contatto diretto con l’impianto.

I due radar di sicurezza riducono i rischi di urto accidentali in chiusura, rendendo la porta estremamente sicura.


Accessori

E’ possibile scegliere diversi optional come vetro camera, maniglia in acciaio, sensore di apertura porta, sistema di interblocco o anti x.



La tenuta ermetica


Scorrevoli a tenuta ermetica

La porta scorrevole a tenuta ermetica può essere fornita manuale o automatica, in entrambi i casi la tipologia fi funzionamento rimarrà la medesima.

Movimento 

L'elemento principale della porta scorrevole a tenuta ermetica è data dal movimento. Nelle ultime  fasi di chiusura l'anta eseguirà un movimento di "abbassamento" verso il pavimento e "avvicinamento" alla parete.

Guarnizione

Le guarnizioni studiate e prodotte appositamente per il nostro profilo, garantiscono la perfetta aderenza della porta alla parete.

Elettronica

L’impiego di motori brushless consentono di aumentare l’efficienza e ridurre il consumo di energia elettrica, è classificabile come tipologia di motore senza usura e la sua vita operativa è più lunga di circa dieci volte, riducendo drasticamente la frequenza degli interventi di manutenzione. 

Battenti a tenuta ermetica

Nella porta a battente la tenuta ermetica viene invece garantita dalle pressione delle guarnizioni sull' imbotte.

La guarnizione, la stessa utilizzata nella porta scorrevole ermetica, viene applicata tramite un sistema ad incastro nei tre lati della porta.

Nella parte inferiore invece, viene applicata una guarnizione a baionetta idraulica.
In chiusura, la guarnizione sotto la porta sarà attivata tramite la pressione dei due sensori presenti esternamente.

Apertura a sfioramento

Se richiesto, tutte le porte possono essere avviate tramite dei sensore a sfioramento, posti internamente ed esternamente alla sala.

Il sensore viene installato all'interno della parte, evitando l'accumulo di polvere.  

In questo modo si garantisce la massima igiene, evitando il contatto diretto con l'impianto.

L'anta in acciaio inox
per la tenuta ermetica

L'anta in acciaio inox per l'ingresso a tenuta ermetica è privo di angoli e incassi per evitare l'accumulo di polvere e per agevolare la pulizia. Ha uno spessore di 60 mm, costruita con pannelli tipo sandwich in polistirene estruso ignifugo e un rivestimento esterno in lamiera di acciaio sui due lati.
Viene fornita con gli imbotte copri muro con angoli arrotondati, anch'essi in acciaio inox.

 

L'anta in alluminio
per la tenuta ermetica


Questa tipologia di porta viene realizzata con un profilo di alluminio di nostra progettazione e pannelli in laminato plastico complanari, privo di angoli e incassi per evitare l'accumulo di polvere e per agevolare la pulizia.L'anta ha uno spessore di 60 mm costituita da un pannello interno di polistirene ignifugo estruso incollato sotto pressa, telaio interno in scatolari di alluminio e un pannelli in stratificato HPL di diverse colorazioni.

Contattaci per maggiori informazioni.